Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

25/04/17

Card a Busta con Taschina

Ultimamente sto aggiornando il blog con la velocità di un bradipo... La prossima volta (lo giuro) pubblicherò quello che avevo promesso nello scorso post. Qui, due foto di una card a forma di busta con taschina interna, realizzata per regalare due biglietti del treno in vista di un appuntamento romantico. Gli elementi da cui partire per l'ispirazione non erano molti. Intanto, avevo pochissimo tempo sia per pensarci che per realizzare il tutto... In più, mi era stato detto che alla destinataria del regalo piace il colore rosa; colore che io non sono abituata ad usare e che, di conseguenza, non includo nel mio stock abituale di cartoncini. Il tocco di rosa, alla fine, si ha con due pezzi di cartoncino salmone incollati su una base di partenza bianca, con la carta pattern floreale e con qualche 'paiellettina' qua e là, che non guasta mai. Ho poi fustellato una farfalla in crepla dorata a cui ho cucito uno spago in tono e la card era pronta!


03/04/17

Milk Box col Cuore

Eccomi qui! Sempre in ritardissimo! L'avevo già detto che mi mancava il post su San Valentino e questa è solo una cosina... Il pezzo forte devo ancora fotografarlo e sarà un po' complicato perché è pieno di pagine... Comunque, nel caso possa essere utile un'idea dell'ultimo minuto, questa è una milk box decorata con washi, carta patterned, banner, un punto della classica cucitrice da casa, un pezzettino di vellum strappato, dots ed un po' di cosucce sbrilluccicose che ci stanno sempre bene! Alla prossima, con quella cosa piena di pagine! ;-)

11/03/17

Un'altra Gufo-Card

Poco dopo Natale avevo detto che questo gufetto mi aveva dato l'ipirazione anche per un biglietto di nascita ed infatti eccolo qui, in una card dal sapore ancora un po' invernale, con tutti quei dots bianchi che fanno un po' effetto neve. A proposito di dots, se mi seguite su Facebook, avrete visto la foto che ho pubblicato con i Crystal Drops della Nuvo. Devo dire che, su tre boccette comprate, solo due 'funzionano'. Ho preso un rosso che si autolivella che è un piacere non appena faccio la gocciolina, un bianco che, lavorandoci un attimo, fa il tondino decente, ed un giallo che è duro come non so cosa, esce malissimo, fa tante piccole piramidi bruttissime... Cosa devo fare? Sono disperata! Qui, 'sti benedetti dots mi soddisfano abbastanza. Spero solo che la card arrivi sana e salva in America, dove devo spedirla. 
So che sono indietrissimo, ma state connessi perché nel prossimo post vi mostrerò una cosetta che ho fatto per San Valentino. Viva il tempismo, penserete voi! In effetti... Magari può essere uno spunto per un anniversario, se non lo è stato per il 14 febbraio. Mettiamola così. E poi vi dovrò mostrare i progetti del Nazionale... Tra l'altro, mi ero prefissa di non comprare quasi niente e, a parte un righello e due scatole 12x12, posso affermare di esserci riuscita alla grande, per poi pentirmi amaramente di non aver comprato alemeno i Merlino Magic Paint che mi servirebbero piacerebbero per completare il mini album di Francesca. Questo insegna che non bisognerebbe mai rinunciare a qualcosa che sbrilluccica, altrimenti si finisce per mangiarsi le mani! Vi giuro che ho sognato di essere di nuovo tra i banchetti dell'hotel e di fare incetta di vasetti di acrilici metallizzati. Poi mi sono svegliata delusissima! :) Stanotte confido in sogni migliori. Spero di svegliarmi ed avere in mente una bella stuttura per un albumino. Buonanotte a tutti, a presto!